I tuoi progetti

Vetrificare il parquet

Il parquet, per quanto sia un rivestimento di grande impatto visivo e perfetto in ogni stagione dell’anno, è molto delicato e soggetto a urti, graffi e infiltrazioni. Ragion per cui è sempre preferibile seguire una serie di accortezze. Innanzitutto è indispensabile la manutenzione giornaliera per eliminare la polvere e altri residui che possono provocare possibili lesioni. Inoltre, quando si lava il parquet bisogna usare non solo prodotti specifici per il legno, ma anche panni non troppo bagnati. Troppa acqua, nel corso del tempo, potrebbe gonfiare e quindi rovinare il parquet. Ecco perché consigliamo di usare un vetrificatore, non solo come vernice protettiva ma anche per risaltarne e valorizzarne la bellezza originaria.

Ecco pratici consigli su come vetrificare il parquet.

Vetrificare il parquet
step 1

Prepara la superficie

Pulisci bene il parquet eliminando le macchie di grasso o i residui di cera, poi procedi con una levigatrice per riportare il legno allo stato grezzo.

step 2

Elimina la polvere

Assicurati di rimuovere bene la polvere e altri residui con una scopa elettrica o una scopa, per agevolare l'aderenza del vetrificatore.

step 3

Proteggi le parti da non verniciare

Con un nastro adesivo di carta, proteggi gli zoccolini del muro e le parti da non verniciare.

step 4

Applica il fondo

Prima di applicare il vetrificatore, applica il Fondo Turapori V33 per garantire una vetrificazione più omogenea e duratura nel tempo. Inizia dagli angoli con un pennello piatto a strati incrociati e assecondando le venature del legno e prosegui con un rullo sulla restante superficie. Lascia asciugare, seguendo le istruzioni sul retro della confezione.

step 5

Carteggia

Carteggia con carta vetro fine (240) e rimuovi la polvere con un panno pulito e privo di pelucchi.

step 6

Applica il vetrificatore

A questo punto è possibile applicare il vetrificatore. Inizia dagli angoli e ai lati con l'uso di uno splater o spazzola vitrea. Posizionati con le spalle alla luce del sole e, con un rullo, comincia da un angolo della stanza e procedi verso la porta. Lavora a strati incrociati, da destra a sinistra e dall'alto verso il basso. Infine applica un'ultima mano con un pennello nella direzione delle venature del legno.

step 7

Carteggia

Tra le due mani di vetrificatore, carteggia con carta vetro 150. Lascia asciugare seguendo le istruzioni indicate sul retro della confezione.

step 8

Aumenta la resistenza del vetrificatore

Nel caso di passaggi frequenti e usura del parquet, consigliamo di applicare tre mani di vetrificatore per aumentare la resa e la durata nel tempo.

Inizio pagina