Smalto per Legno Alta Protezione

Smalto per Legno Alta Protezione

Smalto speciale all’acqua perfetto per proteggere e nutrire il legno esterno e interno. Alta Protezione di V33 è innovativo e unico perchè assicura massima protezione prendendosi cura del legno grazie alla sua formulazione che crea una pellicola mircroporosa e flessibile. Impermeabile e super resistente ai raggi UV, lo smalto legno Alta Protezione può essere applicato direttamente su vernici e impregnanti, su legno nuovo e vecchio.

Smalto per Legno Alta ProtezioneQuesto prodotto è, altresì, formulato rispettando gli impegni d’azienda eco-responsabile. Infatti lo smalto per legno Alta Protezione appartiene alla famiglia di prodotti ECO-PROTECT e risponde alle seguenti 3 caratteristiche:

  1. SENZA SOLVENTI AGGIUNTI: Rilascio meno di 2g/l di COV. (Valore massimo UE autorizzato: 130g/l).
  2. SENZA METALLI PESANTI: Assenza di piombo, cromo, mercurio, cadmio, arsenico, bario.
  3. RISPETTO DELLA QUALITA’ DELL’ARIA: Emissione limitata di solventi e inquinanti nell’atmosfera.

 

Tinte

Caratteristiche

DESTINAZIONE D’USO

Protegge e decora tutto il legno esterno e interno: porte e portoni, balaustre, recinzioni, barriere, infissi. Ideale e studiato per tutti i tipi di legno: legni esotici, pino, con trattamento in autoclave, derivati del legno.

PROPRIETA’

  • Microporoso, lascia respirare il legno
  • Protezione anti-UV, per una lunga tenuta della tonalità dei colori
  • Impermeabile: blocca l’acqua e l’umidità in superficie
  • Rapida essicazione, inodore, non cola grazie alla formulazione in gel
  • Applicazione diretta su vernici, impregnanti, legno nuovo e vecchio.
  • ASPETTO:
    Satinato
  • RESA:
    14 mq/1 L
  • ESSICCAZIONE:
    6 ore
  • PULIZIA:
    Acqua
  • ATTREZZI:
    Pennello
    Rullo
  • FORMATI:
    0,5 L
    2,5 L

Consigli d'uso

PREPARAZIONE

Prima dell’applicazione dello smalto, le superfici devono essere pulite, asciutte e prive di polvere, non grasse e senza resina.

  • Legno grezzo: carteggiare seguendo il senso delle venature e quindi rimuovere la polvere.
  • Legno verniciato vecchio: asportare la vernice scrostata o in cattivo stato utilizzando lo Sverniciatore per Legno V33, sciacquare, carteggiare e infine rimuovere la polvere.
  • Legno verniciato in buono stato: lisciare, carteggiare leggermente per opacizzare la superficie. Applicare direttamente sul supporto senza sverniciare.

APPLICAZIONE

  • Condizioni ideali d’applicazione tra i 12° e i 25°C, senza pioggia, umidità e vento.
  • Diluire con acqua rispettando le indicazioni e con l’aiuto di una bacchetta, mescolare il prodotto prima e durante l’impiego per meglio omogeneizzare il preparato.
  • Rimuovere eventuali residui della vecchia vernice e applicare due/tre strati di prodotto, in funzione della porosità del legno.
  • Applicare ogni strato in maniera regolare e uniforme. Lasciare seccare 4 ore e carteggiare leggermente fra ogni mano e prima dell’applicazione della mano di finitura, per un risultato impeccabile e di lunga durata.

ATTREZZI

  • Pennello con setole morbide e sintetiche
  • Rullo per smalto a pelo corto

SUGGERIMENTI

  • A seconda della porosità del legno, è necessaria applicare una terza mano.
  • Conservare il prodotto rimanente in un recipiente in vetro sottovuoto e in un luogo fresco e asciutto, lontano da fonti di calore.
Inizio pagina