Fondo Turapori Parquet

Fondo Turapori Parquet

Il fondo turapori Parquet ottimizza la resa del vetrificatore facilitandone la sua applicazione e la durata nel tempo. Perfetto su tutti i tipi di parquet, anche su quelli vecchi, rinforzando in profondità le fibre del legno e impedendo l’apparire di macchie provocate dalla risalita dei tannini.

Caratteristiche

DESTINAZIONE D’USO

Si applica in una sola mano su parquet nuovi o vecchi. Raccomandato per parquet nuovi che possono contenere tannini (quercia). Compatibile su legni europei ed esotici.

PROPRIETA’

  • Indurisce e impermeabilizza il legno in una sola mano
  • Rinforza le fibre del legno e impedisce l’apparire di macchie provocate dalla risalita dei tannini
  • Ottimizza la resa del vetrificatore e ne facilita la sua applicazione
  • Pronto all’uso. Inodore. Essiccazione rapida
  • Dona un tono caldo al legno e ne valorizza le venature
  • Compatibile con tutti i vetrificatori V33
  • ASPETTO:
    Opaco
  • RESA:
    12 mq/1 L
  • ESSICCAZIONE:
    2 ore
  • PULIZIA:
    Acqua
  • ATTREZZI:
    Carta vetro
    Pennello piatto
    Rullo
    Spalter
  • FORMATO:
    0,75 L
    2,5 L

Consigli d'uso

PREPARAZIONE

Il legno deve essere grezzo, pulito e asciutto.

  • Legno grezzo: levigare meccanicamente con carta vetro a grana 120 e spolverare con cura.
  • Legno vetrificato: levigare meccanicamente con carta vetro a grana 60. Ripetere l’operazione una seconda volta, prediligendo una grana 120, fino a svelare il legno grezzo e infine spolverare.
  • Legno incerato e vecchio: togliere la cera e levigare meccanicamente con carta vetro a grana 60. Ripetere l’operazione una seconda volta, prediligendo una grana 120, fino a svelare il legno grezzo. Spolverare con cura.
  • Legno grasso grezzo (teck, doussié): sgrassare con il Solvente Pulitore V33 prima di applicare il fondo.

APPLICAZIONE

  • Condizioni ideali di applicazione: su legno grezzo, pulito e asciutto, tra 12° e 25° C, lontano da correnti d’aria e al riparo dai raggi del sole.
  • Agitare il fondo turapori prima dell’applicazione e mescolare durante l’utilizzo tramite una bacchetta lunga e larga per garantirne l’omogeneità.
  • Applicare utilizzando un’apposita spazzola a setole morbide o un rullo con pelo 12 mm.
  • Iniziare da un angolo del locale, di fronte alla luce, per poi arretrare fino all’uscita.
  • Applicare in strati incrociati, intensi e regolari, assecondando le venature del legno.
  • Lasciare asciugare per 2 ore, poi levigare leggermente con carta vetrata a grana fine (240).
  • Spolverare e applicare due mani di vetrificatore.
  • Il fondo potrebbe apparire lattiginoso in barattolo che scompare dopo l’asciugatura.

ATTREZZI

  • Carta vetro
  • Pennello piatto
  • Rullo
  • Splatter

SUGGERIMENTI

  • Su parquet molto levigati, evitare che il Fondo Turapori si accumuli nelle smussature
Inizio pagina