Idropittura Expert Al Quarzo

Idropittura Expert Al Quarzo

Expert al Quarzo è una pittura acrilica opaca ideale per gli esterni con una buona ritenzione dei colori anche per muri esposti alle radiazioni luminose e alle intemperie. La sua speciale formulazione previene la formazione e il proliferarsi di muffe e alghe.

Tinte

Caratteristiche

DESTINAZIONE D’USO

Idropittura a base acrilica ideale per tutti gli esterni della casa.

PROPRIETA’

  • A base di pigmenti inorganici, quarzi fini
  • Buona ritenzione dei colori anche per muri esposti alle radiazioni luminose e alle intemperie
  • Eccellenti resistenze agli agenti atmosferici: Idrofugo e anti-UV
  • Ottimo potere riempitivo
  • Film resistente alle alghe e muffe
  • Disponibile a sistema tintometrico Creare Colore 
  • ASPETTO:
    Opaco
  • RESA:
    10 mq/1 L
  • ESSICCAZIONE:
    24 ore
  • PULIZIA:
    Acqua
  • ATTREZZI:
    Pennello
    Rullo
  • FORMATI:
    4 L
    10 L

Consigli d'uso

PREPARAZIONE

La fase di preparazione del supporto è uno step indispensabile per ottenere un risultato finale di qualità. Le superfici da trattare devono essere secche, perfettamente pulite ed asciutte. Eliminare

completamente eventuali tracce di polvere, olii, grassi e parti poco aderenti. Stuccare eventuali fessure. Livellare eventuali irregolarità del sottofondo con idonei prodotti di preparazione.

  • Superfici murali nuove e sane: applicare un isolante per muri, opportunamente diluito, evitando fenomeni di vetrificazione del primer sulla muratura. Dopo 8-12 ore è possibile applicare almeno due strati di prodotto correttamente diluito, intervallando le applicazioni secondo le indicazioni.
  • Superfici murali già dipinte con pitture ben coese: asportare ogni traccia di idropittura non perfettamente aderente; in presenza di muffe effettuare un trattamento con un igienizzante specifico per pareti. Stuccare se necessario, ripulire accuratamente da polvere e sporcizia. Trattare le stuccature con un isolante opportunamente diluito. Attendere 8-12 ore per poi applicare almeno due strati di prodotto, intervallando le applicazioni così come previsto nelle indicazioni.
  • Superfici interessate dalla presenza di muschi, muffe e licheni: qualsiasi tipo di contaminazione da microrganismi, deve essere preceduta da una mano di igienizzante per pareti speciale per esterni, attendere 12 per l’essiccazione e ripetere il trattamento. Dopo 12 ore procedere all’applicazione del prodotto di fondo più idoneo.
  • Superfici in cattive condizioni: rimuovere le parti di vecchie idropitture non aderenti. Effettuare eventuali rasature, per poi trattare il muro con un isolante specifico per esterni diluito, attendere l’essiccazione ed applicare almeno due strati di prodotto, intervallando le applicazioni così come previsto nelle indicazioni.

APPLICAZIONE

  • Condizioni ideali d’applicazione: temperatura compresa tra +5°C e +35°C, evitando correnti d’aria e sotto azione diretta del sole.
  • Il consumo è condizionato dall’assorbimento e rugosità del supporto, dal tipo di colore scelto e dalla modalità applicativa.
  • Prima dell’applicazione diluire secondo indicazioni e mescolare bene rendendo omogenea l’idropittura, insistendo sul fondo della confezione.
  • L’applicazione del prodotto eseguita in condizioni atmosferiche non idonee influenza negativamente i tempi di essicazione compromettendo il raggiungimento ottimale delle caratteristiche estetiche e prestazionali.
  • Il prodotto completa i processi di essiccazione e di polimerizzazione nell’arco di 10-15 giorni in condizioni ambientali ottimali. Qualora il prodotto, in questo lasso di tempo, dovesse subire dilavamenti da parte dell’acqua piovana, si potrebbero evidenziare antiestetiche colature dall’aspetto traslucido e appiccicoso. Tale fenomeno, di natura temporanea, non influisce sulle caratteristiche qualitative del prodotto e può essere facilmente eliminato tramite idrolavaggio o attendendo i successivi eventi piovosi.

ATTREZZI

  • Pennello tondo per ritocchi (per angoli, fessure e piccole parti).
  • Rullo a pelo medio-lungo (9-12mm).
  • Utilizzare strumenti puliti e lavati. Nel caso di strumenti nuovi, lavarli con acqua e sapone, e utilizzarli dopo la loro asciugatura.

SUGGERIMENTI

  • La confezione parzialmente utilizzata va chiusa con cura, ma la non corretta camera d’aria sopra il prodotto potrebbe non garantirne la conservabilità.
  • Conservare il prodotto negli imballi originali, chiusi ermeticamente, a temperature comprese tra +5°C e +30°C. Gli imballi devono essere protetti dai raggi solari.
  • A lavoro ultimato il prodotto diluito, eventualmente avanzato, non va rimesso nel contenitore originale.
  • Lavare attrezzi ed apparecchiature, subito dopo l’uso, con acqua. Nel caso di utilizzo di diverse fabbricazioni di colorato, è consigliabile mescolare fra loro le varie produzioni allo scopo di evitare leggere differenze di tonalità.
  • Eventuali miscelazioni con altri prodotti alterano le caratteristiche tecniche e le qualità del prodotto.
  • Non applicare con temperature ambiente o del supporto inferiori a +5°C o superiori a +35°C; evitare l’applicazione sotto l’azione diretta del sole.
  • Si raccomanda l’utilizzo di teli ombreggianti da utilizzare sulle impalcature, a protezione dai raggi solari e da eventuali piogge.
  • L’applicazione su superfici con efflorescenze saline o soggette ad umidità ascendente, non garantisce l’adesione del prodotto al supporto, pertanto è necessario un intervento preventivo di risanamento della muratura.
  • A lavoro ultimato il prodotto diluito, eventualmente avanzato, non va rimesso nel contenitore originale.
Inizio pagina